• Il modo giusto per il commercio

    Il modo giusto per il commercio

    Uncategorized

    Hai sentito mai alcune delle “Newstrading”?

    Ogni strategia di trading valido binario implica la lettura e l’analisi dei grafici. Non c’è scorciatoia, non importa quanto efficace, la strategia commerciale. Inoltre, è necessario comprendere l’analisi tecnica, analizzando la storia del trading bene in modo che sia possibile prendere le previsioni. Pertanto, prima di iniziare a usare una qualsiasi strategia, è importante per capire i punti deboli e i punti di forza della strategia mediante la valutazione della strategia opzioni binario guida. Qui è una valutazione di alcune strategie di trading. Se volete guadagnare soldi con questa strategia, guardare in questa pagina Web.

    Trading la strategia delle News

    Tipicamente, il mercato funziona in base ai nuovi eventi. Quando si utilizza trend news strategia, è necessario utilizzare le notizie a proprio vantaggio, profitto, ed evitare gli errori costosi. Purtroppo, i principianti normalmente sopportare il peso quando altamente redditizi traffici diventano bad trades in un batter d’occhio a causa di le notizie. Operatori esperti solitamente padroneggiare l’arte di utilizzare i trend news e utilizzare le notizie dei profitti.
    Notizie di carattere economico (dimenticare l’Hollywood news) interessano le relazioni a breve si muove nell’attività dei mercati. Ora è possibile utilizzare questa finestra di opportunità per realizzare profitti elevati. Notizia che preoccupare i mercati includono dei profitti aziendali e cambiamento di gestione, il che può causare l’entità della quota per spostare in alto o in basso nel valore. Vale la pena di notare che anche le voci possono influenzare il movimento, se c’è un vociferato fusione tra imprese, si deve sentire l’effetto sui mercati.
    Inoltre, se si tratta di forex, seguire i tassi di interesse, e attenzione per le notizie da parte della banca centrale perché le modifiche dei criteri si riflette nel tasso di cambio. In definitiva, la regola di questa strategia è quella di seguire le notizie strettamente, e agire rapidamente. Quando si sente una buona notizia, è giunto il momento di acquistare un segnale e una cattiva notizia, vendere il segnale più velocemente possibile. Il principio guida di strategie für binäre optionen è di rimanere aggiornati sulle tendenze news.

    Tartaruga strategia commerciale

    pictureSe non è possibile gestire il dramma nella news trend strategia, è possibile rallentare e usare la tartaruga strategia di trading. Avete tutto il tempo del mondo in questa strategia. Il binario di base strategia opzioni guida clicca qui è per excel in questo commercio è di osservare il movimento della barra. Tipicamente, le tartarughe valutare l’alta e la bassa negli ultimi venti giorni.
    La tartaruga strategia è una classica strategia di trading. Questa strategia di trading offre due distinti segnali che indica il momento giusto per acquistare un segnale e il momento giusto per vendere un segnale. Da un lato, quando i prezzi attuali spostare superiore dell’alta delle precedenti 20 bar, e’ ora di andare a comprare il segnale. D’altra parte, quando i prezzi attuali si inferiore al basso delle precedenti 20 bar, è il momento di vendere il vostro segnale.


  • Bitcoin, Litecoins, che cos’è?

    Bitcoin, Litecoins, che cos’è?

    Squadra nazionale

    Valuta Digitale: cos’è e cosa non è

    Questa generazione può essere considerata parte dell’era digitale. Prima o poi, tutto sarà più facile con l’aiuto della tecnologia. Processi digitali presto sostituirà i tradizionali modi, compresi i soldi che fanno.
    Un altro fiorente tendenza nell’industria è valuta digitale. È spesso associato alle informazioni che non è affatto correlato. Ora, ciò che bitcinè valuta digitale? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa nuova tendenza?
    Valuta digitale noto anche come denaro digitale basato su internet è un mezzo di scambio che possono essere utilizzati per acquistare beni, pagare le bollette e servizi, e di altre transazioni
    monetarie. Consente la transazione istantanea senza confini e trasferimento di proprietà senza tasse di meno tasse. Come i tradizionali o fiat valute, può essere usato anche per facilitare il pagamento dei beni fisici e di persona.
    Questa tendenza è spesso erroneamente interpretato come moneta virtuale. Entrambi possono essere usati per gli acquisti e per pagare le bollette e servizi , con l’unica differenza è che moneta virtuale può essere utilizzata solo con un ambiente specifico. Valuta digitale non ha confini come l’utente può trasferire i fondi senza i limiti del punto, ma con zero a meno spese di transazione. Inoltre, i concessionari non possono applicare tariffe aggiuntive per il consumatore senza la loro conoscenza.

    Een nieuwe Internet-munt – is het stabiele?

    Come nuovo, per quanto possa sembrare questa tendenza offre numerosi vantaggi ai propri utenti. Digital monete non sono controllate da una banca centrale e sono migliori in termini di stabilità. Non dipende il suo valore sulla domanda e sull’offerta di un certo luogo. Inoltre, vi è una scarsa offerta di denaro per mantenere il valore originale della moneta.
    Essa può anche attirare coloro che preferiscono private transazioni monetarie. Gli utenti hanno il controllo sul loro conto personale informazione e coloro che riceveranno l’operazione non hanno un accesso per i dati del mittente. Un tipo di crittografia è valuta digitale. Si tratta di un mezzo di scambio con la crittografia per proteggere le transazioni effettuate, nonché di monitorare la creazione di nuovi account. Attraverso questo processo, i problemi di furto di identità durante le transazioni sono risolti.
    Un altro problema che si risolve è contraffazione di denaro. Le transazioni Online non richiedono materiali di denaro contante a differenza delle tradizionali o over-the-counter transazioni bancarie. Essa utilizza alcune applicazioni matematiche e di crittografia per rendere quasi impossibile la contraffazione.

    Perché bisogno di Bitcoin?

    I bitcoin possono pagamento on-line. Per ordinare, per il trading o per il trading online. A proposito: dal 2011 il broker offre opzioni di pagamento con Bitcoin Iforex. Ulteriori informazioni su broker iforex ci sono su alterweb.
    Ci possono essere alcuni svantaggi di questa nuova tendenza può portare agli utenti perché è ancora in via di sviluppo, ma se preferisci veloce, conveniente e sicuro delle transazioni online valuta digitale potrebbe essere la migliore per voi.


  • Un Città in Trasformazione

    Un Città in Trasformazione

    Uncategorized

    Roma è una metropoli del mondo

    “Flavio era felice. Girava per Testaccio con un’Alfa grigia metallizzata, col mangianastri e il cruscotto di legno. Parcheggiava sotto casa e prima di spegnere faceva rombare il motore.
    Dentro casa era arrivata la televisione a colori, così la sera con gli amici si gustava la percezione mitica dei cross di Conti e dei guizzi di Rossi dagli stadi mondiali della Spagna. Teresa un po’ abbozzava,un po’ je rodeva: capiva poi che quel miradore dorato che je restituiva l’immagine plastificata della famiglietta felice era una molteplice sola, una vera patacca. Perché la cromaticità era irreale, sembrava un cartone animato; perché era lampante che la famiglietta felice era ‘na stronzata anche in bianco e nero, ma ridotta così, nell’evidenza de quelle mitragliate di colore prevedeva e si costruiva un pubblico, letteralmente, etimologicamente, idiota”.(Alessandro Trionfetti, Machina cana. Voci da una città in trasformazione, Aracne editrice).
    E’ solo un passaggio di una bellissima raccolta di prose e poesie di un autore… giovane anche se non più trentenne da una decina d’anni. (Per gli scrittori le regole anagrafiche prevedono miracolose eccezioni; credo che Alessio, con cui condivido le riflessioni in merito alle possibili definizioni di giovinezza, sarà d’accordo con me).
    Il filo rosso che unisce questi scritti è la storia recente della città di Roma, dalle prime giunte rosse fino alle esperienze più recenti, nel tentativo di identificare una chiave interpretativa delle infinite contraddizioni che caratterizzano la capitale:

    “Tre cose solamente a Roma crescono sempre, sia nelle fasi di sviluppo sia nella crisi

    : il debito comunale, le macchine e il cemento. Ciascuna di esse si finanzia o si acquista a debito. Per questo motivi il buffo (attorno al quale ruotano comunque due attori, cioè anche il prestatore) rappresenta una specie di legge generale che definisce le forme di tutti i rapporti sociali.”
    La scrittura del testo sembra rispecchiare, nella sua alternanza di registri stilistici che spaziano dal letterario al quotidiano, la natura multiforme e caotica della forma urbana di Roma, al tempo stesso metropoli e città di provincia.

    Vera protagonista del testo è proprio la città, che secondo l’autore (e anche secondo chi scrive) “è sull’orlo del precipizio, ma trova le energie per resistere, per interrogarsi, per pensarsi diversa.”


  • Non è più possibile tirarsi indietro

    Non è più possibile tirarsi indietro

    Uncategorized

    Non è più possibile tirarsi indietro

    É giunto il momento di prendere posizione in maniera definitiva. Per chi non fosse al corrente dei fatti, rimando all’articolo di Sergio Rizzo e cerco di sintetizzare in poche parole la vicenda: è stato dato il permesso di costruire un nuovo complesso edilizio (191 mila metri cubi) a ridosso della Villa di Adriano, appena fuori Tivoli.
    È quel “a ridosso” che mi delude e che non comprendo. Perché non prendersi definitivamente la responsabilità davanti al mondo e costruire all’interno del complesso archeologico? Fare tabula rasa, così da eliminare definitivamente quello che è ormai un fastidio, non una risorsa: il proprio patrimonio culturale.
    In fin dei conti, cos’è davvero Villa Adriana? Recentemente, la definizione che più mi ha colpito è stata: “un mucchio di rovine”. Niente di più vero. Ma aggiungerei anche: un mucchio di rovine che, in maniera quasi arrogante, ancora restano in piedi dopo quasi duemila anni.

    Arrogante è forse la parola giusta per descrivere lo stesso imperatore Adriano. Ai nostri occhi di uomini del duemila, sembra assurdo che in passato qualcuno si sia permesso di edificare un complesso edilizio con un duplice intento: durata nel tempo e bellezza. Noi siamo abituati a tirar su palazzine che devono necessariamente crollare alle prime scosse di terremoto, perché altrimenti non si costruirebbe più se lo facessimo davvero bene, e non avremmo più possibilità di gestire a nostro piacimento i soldi pubblici dei vari lavori di ricostruzione. Tanto vale allora che ciò che si edifica sia anche esteticamente inguardabile, perché temporaneo.

    Villa Adriana – di come prossimo?

    La vicenda Expo e la lottizzazione Nathan presso Villa Adriana sono conseguenze di uno stesso modo di relazionarsi di fronte al concetto di “pubblico”, sia esso patrimonio culturale o finanziamento. La Villa di Adriano è un problema: con il suo mucchio di rovine ci impone di confrontarci con un passato che ci appartiene, ma non ci interessa. Sarebbe allora del tutto coerente chiedere all’Unesco di lasciar decidere le comunità autoctone sul futuro del proprio patrimonio, e se quest’ultimo sia davvero “patrimonio”. L’umanità ha deciso che Villa Adriana ha valore universale come testimonianza di un’epoca passata? Beh, si ringrazia per il pensiero, ma non ci interessa. Poco vale scaricare le colpe su una classe politica asservita totalmente: perché chi vota ed elegge quella determinata classe dirigente non è innocente, ma ancor più colpevole.

    Ed allora buttiamo giù queste rovine; già ci siamo lasciati sfuggire l’opportunità di aprire una discarica a poca distanza dal sito archeologico, non possiamo sbagliare più. Costruiamo nuove case e nuovi palazzi, come preferiscono i nostri cari “palazzinari”. Però, almeno, manteniamo qualche colonna, qualche capitello, qualche brandello di muro. L’antico in un complesso contemporaneo fa molto “vintage”.


Back to Top