Come arredare un centro estetico

Come arredare un centro estetico

L’industria del benessere e della bellezza, per sua stessa natura, si basa molto sull’apparenza. Ciò significa che il tuo centro estetico sarà spesso giudicato in base al suo aspetto. Considera anche che l’immagine del tuo salone sui social media può decretare il successo o meno della tua attività. Per questo, l’arredamento e le decorazioni devono riflettere in pieno la filosofia del tuo brand.

Indipendentemente dal fatto che offriate pochi servizi mirati o abbiate un’offerta più completa, ci sono alcuni mobili e attrezzature per saloni di bellezza irrinunciabili. Poiché i servizi di bellezza vanno da manicure, trattamenti per il viso, ceretta a massaggi rilassanti per tutto il corpo, c’è bisogno dell’attrezzatura adatta.

Arredamento per il centro estetico: cosa devi considerare

Il miglior salone di bellezza avrà bisogno del giusto design, arredamento, mobili e attrezzature, quindi non sarà economico. Scegli un marchio che si occupi solo di arredamento di centri estetici per poter contare sulle attrezzature più all’avanguardia e con il miglior rapporto qualità-prezzo. Tuttavia, ci sono molti modi per risparmiare, ad esempio puntando sull’usato garantito. Ma non puntare sempre al ribasso, devi mantenere uno standard professionale e sicuro.

Inoltre, prima di ideare l’aspetto del tuo salone, dovrai tenere in considerazione la tua clientela. I centri estetici di successo riflettono il loro target. Clienti di fascia alta? Considera banconi in marmo e forniture ricercate. Il tuo cliente abituale è il salutista? Crea un ambiente tranquillo con giochi d’acqua rilassanti che daranno sollievo ai tuoi clienti durante i massaggi.

Di quali attrezzature ho bisogno per un centro estetico?

I centri estetici non si limitano ai servizi che offrono per il benessere e la cura della persona. Dovresti considerare anche l’atmosfera generale: arricchisci l’ambiente con musica soft e candele profumate, oltre ad aggiungere alcune piante per la purificazione dell’aria come le piante grasse. Ma, per quanto riguarda le attrezzature essenziali per i saloni di bellezza, questi sono i migliori acquisti che tu possa fare:

Poltrona per trattamenti: perfetta per manicure, pedicure e applicazione del make-up. Idealmente dovrebbe essere una poltrona da salone di bellezza multifunzionale di alta qualità che può essere impostata su diverse posizioni per i trattamenti individuali.

Tavolo SPA: riesci a immaginare un salone di bellezza senza un tavolo SPA? Il mercato è pieno di opzioni che vanno dalle regolazioni elettriche, ai design modulari, ognuno dei quali potrebbe essere perfetto per un’intera gamma di trattamenti, compresi quegli incredibili massaggi professionali.

Lampada professionale con lente d’ingrandimento: necessaria quando hai bisogno di zoomare davvero per la pulizia del viso o la definizione delle sopracciglia. Utile anche per nail art o qualsiasi altra cosa che necessiti di uno sguardo più attento. Prova a prenderne una su ruote in modo da poterla posizionare dove ne hai più bisogno.

Sgabello estetico: trascorrendo molte ore all’opera, uno sgabello estetico deve essere estremamente confortevole e rappresentare l’unione tra design ed ergonomia per garantire la massima funzionalità all’operatore.

Carrelli: a seconda dei trattamenti di bellezza offerti, pensa a dove conserverai tutti i prodotti per la cura della pelle, le attrezzature per salone di bellezza, le cere, i dischetti di cotone, i fazzoletti, i piccoli attrezzi assortiti e il caldo asciugamani. L’acquisto di carrello non solo aiuta a mantenere le cose organizzate, ma conferisce anche un aspetto adeguatamente professionale al tuo salone.

Punta quindi a ricreare uno spazio sereno con un’atmosfera accogliente! Non trascurare il banco della reception, i lavabi e l’arredamento accessorio.

Articoli Correlati

Come essiccare il peperoncino

Come essiccare il peperoncino

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *