Come far venire le mestruazioni

Come far venire le mestruazioni

Anche se sono poche le donne che non vedono l’ora di avere il ciclo, ci sono anche dei casi in cui questo può essere indotto tramite il ricorso a metodi naturali. Le motivazioni possono risiedere nell’arrivo di una vacanza, di una scadenza o un’occasione speciale.

Internet offre anche molte soluzioni per indurre il ciclo, come mangiare ananas o fieno greco, ma non ci sono prove che questi metodi funzionino. In questo articolo, con l’aiuto delle amiche di Mestruazioni.eu esaminiamo alcuni dei rimedi più quotati, verificando quali non hanno supporto scientifico e i possibili rischi.

Metodi per indurre il ciclo

L’unico metodo scientificamente verificato per far venire le mestruazioni in anticipo è ricorrere ai contraccettivi ormonali. Tuttavia, anche dieta, esercizio fisico e riduzione dello stress possono aiutare.

Contraccettivi

L’unico metodo affidabile per modificare un ciclo mestruale e renderlo più regolare è il ricorso alla contraccezione ormonale, come la pillola anticoncezionale o l’anello. La pillola a base di estrogeni è uno dei metodi più utilizzati per intervenire sulle mestruazioni: alcune donne interrompono l’utilizzo della pillola prima dei 21 giorni previsti, per far arrivare il ciclo in anticipo. Si noti che se una persona non assume la pillola anticoncezionale come prescritto dal medico, potrebbe essere esposta al rischio di gravidanze impreviste.

Esercizio fisico

Un esercizio delicato può sciogliere i muscoli e favorire l’anticipo delle mestruazioni. Praticare sport con moderazione potrebbe aiutare a ripristinare gli ormoni necessari per riportare un ciclo mestruale regolare. Tuttavia, le prove di questo metodo sono aneddotiche e la ricerca non ha confermato che funzioni.

Rilassamento

La ricerca scientifica mostra che alti livelli di stress hanno collegamenti con le irregolarità mestruali. Trovare dei modi per rilassarsi e eliminare lo stress può aiutare, in particolare se una persona scopre che le sue mestruazioni sono in ritardo o assenti a causa dello stress. Lo yoga, il pilates, la meditazione e il tempo con amici e persone care possono tutti aiutare a mantenere bassi i livelli di stress.

Ananas

L’ananas è ricco di bromelina, un enzima che alcuni ritengono possa influenzare gli estrogeni e altri ormoni. La ricerca suggerisce che la bromelina può aiutare a ridurre l’infiammazione, il che significa che potrebbe agire su alcune cause che determinano un ciclo irregolare. Tuttavia, non ci sono ricerche per dire che il consumo di integratori di ananas o bromelina possa indurre le mestruazioni.

Vitamina C

Alcune persone credono che mangiare grandi quantità di vitamina C possa aiutare a provocare un ciclo. Ciò può essere dovuto ai possibili effetti che la vitamina C ha sui livelli di estrogeni e progesterone, che sono gli ormoni responsabili dei tempi del ciclo mestruale. Non ci sono prove scientifiche a sostegno di questo, ma aumentare l’assunzione alimentare di vitamina C non comporta alcun rischio per la salute.

Erbe aromatiche

Per stimolare l’afflusso di sangue nell’area pelvica e nell’utero e, in alcuni casi, di favorire la mestruazione, molte persone ricorrono agli ammenagoghi naturali. Questa categoria include rimedi fitoterapici come camomilla, prezzemolo, cannella, rosmarino, salvia e altre erbe ritenute benefiche per il cibo. Anche il melograno, sedano, papaia, fieno greco e cicoria sono ritenuti emmenagoghi.

L’unico metodo affidabile per controllare e anticipare le mestruazioni è usare dispositivi ormonali controllo delle nascite. Tuttavia, alcuni rimedi possono anticiparlo senza incorrere in rischi per la salute.

Articoli Correlati

Come scegliere il dentista più adatto alle proprie esigenze? Ecco alcuni consigli utili

Come scegliere il dentista più adatto alle proprie esigenze? Ecco alcuni consigli utili

Rimedi naturali contro i brufoli

Rimedi naturali contro i brufoli

Metodi per addormentarsi velocemente

Metodi per addormentarsi velocemente

Rimedi naturali per abbassare la pressione

Rimedi naturali per abbassare la pressione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *