Pulire e depurare l’intestino con l’aiuto delle tisane

Pulire e depurare l’intestino con l’aiuto delle tisane

Quando soffriamo di stitichezza o mangiamo male (poche fibre, carenza di nutrienti,…), è tempo di pensare che il nostro intestino ha bisogno di pulizia. Possiamo aiutare a purificare il nostro colon prendendo delle infusioni che ci aiuteranno a eliminare i detriti accumulati.

Il colon è l’ultima porzione dell’apparato digerente, caratterizzato dall’essere un tubo lungo e cavo, in cui vengono immagazzinate le scorie di cui l’organismo non ha bisogno. Il suo corretto funzionamento determina diversi aspetti della salute poiché, a sua volta, assorbe acqua e sodio per mantenere in equilibrio i livelli di elettroliti.

Sebbene lavori continuamente per rimuovere le tossine attraverso le feci, a volte presenta alterazioni dovute al sovraccarico di scorie o squilibri nella sua flora batterica. Per questo motivo, per evitare complicazioni sia a livello digestivo che di salute in generale, si raccomanda una regolare pulizia di questo organo attraverso sane abitudini.

Un modo semplice e sicuro per depurarlo è preparare alcuni infusi medicinali con proprietà digestive e antinfiammatorie. Il suo consumo regolare, o durante un certo periodo, ripristina il suo pH naturale e aiuta a favorire l’eliminazione delle scorie.

Pronto per provare le migliori tisane depuranti?

Infuso di semi di finocchio

Noti per la loro azione antinfiammatoria e digestiva, i semi di finocchio sono un rimedio disintossicante che aiuta a pulire il colon senza causare irritazioni.

Sono consigliati per calmare l’infiammazione addominale, la pesantezza e altri sintomi associati alla ritenzione di tossine in questo organo.

Ingredienti:

● Semi di finocchio (5 g).
● Acqua (250ml).
● Miele (25g).

Preparazione:

Aggiungere i semi di finocchio a una tazza di acqua bollente e coprire l’infuso. Attendere che riposi 10 minuti, filtrare e addolcire con un cucchiaio di miele biologico. Prendi l’infuso a stomaco vuoto, per un periodo di 3 settimane.

Infuso di anice

L’anice è rinomato per le sue qualità depurative e carminative che, oltre a favorire l’eliminazione dei gas, aiutando a contrastare la pancia gonfia, ripristinano il normale funzionamento intestinale e depurano in profondità il colon. I suoi composti attivi migliorano il processo digestivo e favoriscono la scomposizione delle sostanze che tendono a rimanere trattenute.

Ingredienti:

● Semi di anice (15 g).
● Acqua (250ml).

Preparazione:

Aggiungere un cucchiaio di semi di anice in una tazza di acqua bollente e lasciare in infusione la bevanda. Dopo 5 o 10 minuti, quando sarà tiepido, filtratelo. Ingerire l’infuso a stomaco vuoto, per 2 o 3 settimane consecutive. Come prevenzione dei disturbi digestivi, prendilo almeno 3 volte a settimana.

Infuso di salvia

Gli estratti che le foglie di salvia rilasciano sono antinfiammatori e aiutano a ripristinare l’attività intestinale per espellere le scorie. Si consiglia di calmare i sintomi del colon irritabile, tra cui vertigini, vomito e diarrea.

Ingredienti:

● Salvia (5g).
● Acqua (250ml).

Preparazione:

Versare il cucchiaino di salvia in una tazza di acqua bollente e coprire la bevanda. Attendere che riposi per 10 minuti e filtrare attraverso un colino. Prendi l’infuso caldo, fino a 2 volte al giorno e ripeti il trattamento per 2 settimane.

Tè alla menta

Conosciuto per la sua capacità di calmare le digestioni pesanti, l’infuso di menta è una bevanda disintossicante che aiuta a ripulire l’intestino in caso di ostruzioni, irritazioni o stitichezza. È delicato sulla flora batterica e ha un leggero effetto carminativo che diminuisce la produzione di gas.

Ingredienti:

● Foglie di menta (5 g).
● Acqua (250ml).

Preparazione:

Aggiungere il cucchiaino di foglie di menta a una tazza di acqua bollente. Lascia riposare la bevanda a temperatura ambiente per 8-10 minuti. Quando è adatto al consumo, filtrarlo con un colino. Bevi una tazza di infuso a stomaco vuoto e ripetere l’assunzione a metà pomeriggio. Prendilo per almeno 3 settimane di fila.

Articoli Correlati

Dieta Detox: 10 consigli per rimettersi in forma dopo le feste natalizie

Dieta Detox: 10 consigli per rimettersi in forma dopo le feste natalizie

Semi di Zucca: Benefici e come utilizzarli in cucina

Semi di Zucca: Benefici e come utilizzarli in cucina

Come smettere di fumare

Come smettere di fumare

Quali denti fanno più male?

Quali denti fanno più male?