Rimedi naturali contro i brufoli

Rimedi naturali contro i brufoli

L’acne è una comune malattia della pelle che colpisce circa l’85% delle persone ad un certo punto della loro vita, soprattutto in fase adolescenziale. I sintomi includono fastidiosi brufoli che possono essere frustranti e difficili da eliminare.

Sebbene i trattamenti convenzionali possano eliminare i brufoli, sono spesso associati a effetti avversi, come irritazione e secchezza della pelle. Pertanto, molte persone preferiscono rivolgersi a alternative naturali per sbarazzarsi rapidamente dei brufoli.

Molti rimedi casalinghi mancano di supporto scientifico e sono necessarie ulteriori ricerche sulla loro efficacia. Ma se stai cercando delle soluzioni alternative, puoi sperimentare questi metodi privi di controindicazioni.

Trattare le infezioni con olio di tea tree

L’olio di quello che viene chiamato “albero del tè” viene estratto dalle foglie dell’albero Melaleuca alternifolia, originario dell’Australia. È noto per la sua capacità di combattere i batteri e ridurre l’infiammazione della pelle. Nello specifico, l’olio di tea tree aiuta a combattere P. acnes e S. epidermidis, due tipi di batteri che possono causare i brufoli. È importante notare che l’olio dell’albero del tè è molto potente e può causare arrossamenti e irritazioni se applicato direttamente sulla pelle. Per questo motivo va diluito con un olio vettore o incorporato nella propria crema.

Applicare il tè verde sulla pelle

Molte persone bevono il tè verde per i suoi benefici per la salute, ma può anche essere utile se applicato direttamente sulla pelle. Il tè verde contiene flavonoidi e tannini, noti per aiutare a combattere l’infiammazione e i batteri che possono causare i brufoli. È anche ricco di epigallocatechina-3-gallato antiossidante (EGCG), che ha dimostrato di combattere l’infiammazione, ridurre la produzione di sebo e inibire la crescita di P. acnes nelle persone con pelle a tendenza acneica.

Idratare con l’aloe vera

L’aloe vera è una pianta tropicale con foglie che producono un gel trasparente in grado di aiutare a combattere i batteri, ridurre l’infiammazione e promuovere la guarigione delle ferite. Per questo motivo, è un trattamento popolare per una varietà di condizioni della pelle, tra cui psoriasi , eruzioni cutanee, tagli e ustioni. Esistono studi limitati sulla capacità dell’aloe vera di combattere specificamente i brufoli, ma la ricerca esistente è promettente. L’aloe vera contiene lupeolo, acido salicilico, azoto ureico, acido cannella, fenoli e zolfo, che inibiscono tutti i batteri che potrebbero causare brufoli.

Applicare olio di amamelide

L’amamelide viene estratta dalla corteccia e dalle foglie dell’arbusto di amamelide nordamericano, l’Hamamelis virginiana. Contiene tannini, che hanno spiccate proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. Ecco perché è usato per trattare un’ampia gamma di condizioni della pelle, tra cui forfora, eczema, vene varicose, ustioni, lividi, punture di insetti e acne. La ricerca suggerisce anche che l’amamelide può combattere i batteri e ridurre l’irritazione e l’infiammazione della pelle, che possono contribuire all’acne.

Esfoliare regolarmente

L’esfoliazione è il processo di rimozione dello strato superiore delle cellule morte della pelle. È possibile ricorrere a prodotti chimici per rinnovare la pelle o esfoliare meccanicamente utilizzando uno scrub per rimuovere fisicamente le cellule morte che ostruiscono i pori. Molto gettonate sono le formulazioni fatte in casa, generalmente a base di caffè o zucchero, veicolate da yogurt e miele. L’esfoliazione può anche rendere più efficaci i trattamenti anti-acne consentendo loro di penetrare più in profondità, una volta rimosso lo strato più superficiale della pelle.

Gli esperti concordano sul fatto che i trattamenti convenzionali come l’acido salicilico, la niacinamide o il perossido di benzoile sono ancora i più efficaci, anche se alcune persone potrebbero trovarli irritanti. Altre, preferiscono affidarsi ai rimedi naturali. La maggior parte dei rimedi casalinghi per l’acne non ha dimostrato di essere clinicamente efficace, ma sono praticabili come opzioni di trattamento alternative.

Articoli Correlati

Come scegliere il dentista più adatto alle proprie esigenze? Ecco alcuni consigli utili

Come scegliere il dentista più adatto alle proprie esigenze? Ecco alcuni consigli utili

Metodi per addormentarsi velocemente

Metodi per addormentarsi velocemente

Rimedi naturali per abbassare la pressione

Rimedi naturali per abbassare la pressione

Da dove viene il sangue delle mestruazioni

Da dove viene il sangue delle mestruazioni

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *