Viaggiare sicuri in Thailandia cosa sapere

Viaggiare sicuri in Thailandia cosa sapere

È sicuro andare in Thailandia in questo momento? La Thailandia non è considerata un paese ad alto rischio per i turisti. Ma, come tutti sanno, il rischio zero non esiste da nessuna parte e ogni destinazione ha la sua quota di inconvenienti e pericoli.

Il Regno del Siam non fa eccezione alla regola e potresti trovarti di fronte a problemi di salute e sicurezza o addirittura battute d’arresto con il sistema giudiziario locale! Affinché nella Terra del Sorriso, non possa perdere il tuo, segui la nostra lista di cose da fare e da non fare. Prima e durante il tuo soggiorno.

Vaccinazioni essenziali contro alcune malattie che dilagano in Thailandia

I rischi per la salute in Thailandia richiedono l’adozione di determinate precauzioni per evitare di ammalarsi durante il soggiorno. Tieniti aggiornato con le tue vaccinazioni contro la difterite, il tetano e la poliomielite (DTP) e il morbillo contro la parotite e la rosolia (MMR).

A seconda della natura del proprio viaggio, se hai deciso di andare in Thailandia è consigliabile vaccinarsi contro alcune patologie che circolano nel Regno del Siam che sono:

  • Epatite A e B
  • Tifo
  • encefalite giapponese
  • Rabbia
  • Il coronavirus (COVID-19): la Thailandia non è stata risparmiata dalla pandemia.

In Thailandia circolano la chikungunya, la febbre dengue, la Zika e la malaria (malaria), malattie trasmesse dalle punture di zanzara. Non esiste un vaccino contro queste infezioni.

Per proteggerti, adotta le giuste precauzioni: indossa indumenti larghi, leggeri, coprenti, di colore chiaro impregnati di uno speciale prodotto repellente per tessuti, usa prodotti repellenti per la pelle consigliati dal tuo medico o farmacista e adatti a questa zona del globo, usa repellenti per insetti e evita qualsiasi luogo o oggetto dove c’è la presenza di acqua stagnante.

Non viaggiare in determinate regioni o in determinati periodi dell’anno

In Thailandia si registra il rischio attacco a causa dei conflitti separatisti che imperversano nel sud del paese, il sito web della Farnesina consiglia ai viaggiatori di non recarsi nelle province di Pattani, Narathiwat, Yala e Songkhla. Inoltre, non è consigliabile recarsi nella zona di confine con la Birmania a nord-ovest. Meglio stare alla lontana da manifestazioni o altri raduni di protesta, come quelli a Bangkok nell’autunno del 2020, che possono essere violenti.

Ci sono poi i rischi legati al maltempo. Evita di prenotare il vostro soggiorno durante la stagione delle piogge (da aprile a novembre in tutto il paese e da novembre a marzo nella regione di Koh Samui e nella costa orientale della Thailandia). L’intensità delle precipitazioni provoca allagamenti e rende inaccessibili e pericolose alcune strade.

Segui le precauzioni a tavola

Rinomato per la sua gastronomia, questo paese è un vero paradiso per i buongustai. Ma attenzione, il rischio di intossicazione alimentare può essere nel menu della tua vacanza se non si rispettano determinate precauzioni.

Allora, come mangiare in Thailandia senza ammalarsi?

  • Segui la regola “bollilo, cuocilo, sbuccialo o dimenticalo“. Se hai dei dubbi su un alimento, controlla se può essere bollito, cotto al forno o sbucciato… Non è possibile? Evitalo.
  • Lavarsi accuratamente le mani prima di ogni pasto. Soprattutto se il piatto servito, è il caso dello street food, si mangia con le dita!
  • Evita le insalate o i buffet. Non sai da quanto tempo ogni piatto è stato impiattato.
  • Scegli ristoranti e bancarelle di cibo di strada dove le persone fanno la fila. Questo di solito è un segno di buona reputazione.
  • Non bere mai l’acqua del rubinetto o quella servita in caraffa e dì “no” ai cubetti di ghiaccio e ad altri gelati fatti in casa.
  • Evita carne rara, pesce crudo, crostacei, latticini: cibi da evitare assolutamente!

Il nostro consiglio da un giramondo: nella tua cassetta di pronto soccorso ricordati di assumere antidiarroici e antisettici intestinali, prescritti dal tuo medico.

Articoli Correlati

Viaggi in solitaria in quali posti andare

Viaggi in solitaria in quali posti andare

Villaggi sul mare ad Otranto

Villaggi sul mare ad Otranto

Cosa vedere e cosa fare all’Isola d’Elba

Cosa vedere e cosa fare all’Isola d’Elba

Bangkok: Dove si trova e cosa vedere nella capitale

Bangkok: Dove si trova e cosa vedere nella capitale