Auto ibride: una buona scelta?

Auto ibride: una buona scelta?

Il mercato automobilistico è in costante evoluzione, e gli ultimi anni ci hanno consegnato delle vere e proprie rivoluzioni, come le macchine elettriche e le auto ibride con plug in. La tecnologia plug-in si è diffusa molto all’interno del mondo ibrido, e oggi sono tantissimi i modelli a proporla. Vediamo nel dettaglio quali sono i vantaggi di queste vetture e perché si tratta di una buona scelta per la mobilità dei prossimi anni.

Prestazioni e consumi

Come funziona un’auto ibrida? All’interno sono presenti due motori. Uno è un classico motore a benzina, mentre l’altro è un moderno motore elettrico, mosso da una batteria agli ioni di litio. Ogni macchina ibrida è in grado di muoversi anche in modalità elettrica, anche se con una autonomia limitata.

I modelli plug-in permettono un buon rapporto tra prestazioni e consumi, permettendoci di risparmiare sul carburante, ma senza rinunciare a una automobile performante e scattante.

Oggi questa tecnologia viene utilizzata anche sui modelli più sportivi, proprio per dimostrare le sue ampie capacità. Nel corso del tempo ci ritroveremo a fare benzina più raramente, con una forte diminuzione dei consumi sia su base mensile che annuale.

Al tempo stesso la presenza del motore a benzina ci permette di viaggiare anche qualora la carica del motore elettrico sia terminata. In questo modo anche nei viaggi più lunghi non avremo la necessità di cercare una postazione di ricarica.

Risparmiare in fase di acquisto

Con le auto ibride possiamo risparmiare già dalla fase di acquisto. Oggi le istituzioni promuovono degli speciali ecobonus, che possono essere richiesti da chi acquista macchine nuove con un basso livello di emissioni. Ciò include, oltre ai modelli ibridi, anche le nuove opzioni totalmente elettriche.

Il valore degli incentivi può arrivare fino a 6.000€, permettendo così di abbattere di molto il costo iniziale, rendendo questi mezzi più competitivi nei confronti dei classici veicoli a benzina.

Vi consigliamo di consultare direttamente il vostro concessionario di fiducia, per essere informati su tutti i bonus disponibili e su tutte le procedure da seguire per richiedergli.

Un impegno morale

La scelta di una macchina ibrida è anche e soprattutto un impegno morale, perché ci consente di rilasciare nell’atmosfera molte meno emissioni di gas fossili. Non sono dotate di emissioni zero, come nel caso delle auto elettriche, ma ci permettono comunque di fare la nostra parte nella salvaguardia dell’ambiente.

Da questo punto di vista rappresentano un compromesso ideale per chi vuole rendere più pulita l’aria delle nostre città, ma senza perdere tutte le comodità dei veicoli a combustibile. Un primo passo importante, che se fatto da tutti cambierebbe le prospettive del futuro del nostro pianeta.

Bollo auto, RCA e parcheggi

A livello nazionale non esiste ancora una normativa unica, ma molte regioni si sono mosse per rendere vantaggioso il bollo per chi possiede un’auto ibrida. A seconda della regione potreste avere a disposizione diversi tipi di esenzione, così da garantire agli automobilisti un risparmio annuale su questa tassa.

Anche la classica RCA, l’assicurazione obbligatoria per circolare, ha spesso tariffe più basse rispetto ai veicoli a combustibile. Si tratta di una questione puramente statistica, visto che queste auto vengono spesso guidate da persone più esperte e con una minore incidenza di sinistri.

Occhio anche ai parcheggi. Molti comuni si sono mossi per rendere i parcheggi blu gratis per le vetture ibride. Informatevi attraverso le normative del vostro comune di residenza o nei comuni in cui spesso circolate.

Articoli Correlati

Quali sono le migliori auto elettriche

Quali sono le migliori auto elettriche

Quali veicoli commerciali si possono noleggiare con la patente B?

Quali veicoli commerciali si possono noleggiare con la patente B?

Quali sono i benefici della corsa: 6 buoni motivi per correre

Quali sono i benefici della corsa: 6 buoni motivi per correre

Quali sono i vari tipi di moto in commercio? Ecco una breve guida per l’acquisto

Quali sono i vari tipi di moto in commercio? Ecco una breve guida per l’acquisto