Quali sono le migliori auto elettriche

Quali sono le migliori auto elettriche

Nonostante la crisi di approvvigionamento dei componenti prodotti dalla scarsità di materie prime e i continui fermi di produzione causati dalla pandemia, le vendite di auto elettriche ed auto ibride sono cresciute solo negli ultimi anni. Le nuove normative sulle emissioni dettate dall’amministrazione europea hanno spinto le case automobilistiche a premere sull’acceleratore nella loro corsa all’elettrificazione.

Ricordiamo che a metà dello scorso anno, la Commissione europea, a seguito della sua lotta ai cambiamenti climatici, ha annunciato una proposta che propone di vietare le vendite di veicoli con motori a combustione interna dal 2035. Con questa premessa sul tavolo, la stragrande maggioranza dei marchi del settore ha già segnato in calendario la data a partire dalla quale si concentreranno solo ed esclusivamente sulla produzione di auto elettriche.

Anche se c’è ancora molta strada da fare, l’infrastruttura di ricarica dedicata ai veicoli elettrificati continua a crescere in Spagna. Con un’ampia offerta su tutti i segmenti, ecco quali sono le migliori auto elettriche da acquistare nel 2022.

Hyundai Ioniq 5

Riconosciuta con il premio “World Car of the Year 2022”, la Hyundai Ioniq 5 è uno dei veicoli elettrici più avanzati che possiamo trovare oggi sul mercato. Il design attira l’attenzione, prima di tutto, per la sua immagine, a metà strada tra un SUV e un’autovettura. Ma ancora più dirompente è l’abitacolo, fornito di una dotazione tecnologica senza precedenti, tra cui due schermi digitali da 12 pollici per il sistema di infotainment e il cruscotto.

Per quanto riguarda l’autonomia, questo modello è fornito di una batteria da 58 kWh che fornisce energia a un motore da 170 CV per percorrere fino a 384 km di distanza. D’altra parte, la variante più redditizia include una batteria da 72,6 kWh che può essere combinata con motori da 218 CV o 306 CV. Nel primo caso, l’autonomia elettrica dell’auto è di 481 km, mentre nel secondo è di 430 km.

Kia EV6

La Kia EV6 si vanta di essere “Auto dell’anno in Europa 2022”. Con un corpo di 4,68 metri di lunghezza, il crossover del marchio coreano si trova sulla piattaforma modulare E-GMP della Hyundai-Kia. Sorprende con il suo design originale, per la sua dotazione tecnologica e ha un approccio più dinamico rispetto alla Hyundai Ioniq 5.

Se aggiungiamo un livello di sicurezza di prima classe e una cabina pratica, diventa un rivale da considerare contro Audi Q4 e-tron, Ford Mustang Mach-E, Nissan Ariya, Skoda Enyaq o Volkswagen ID.4. La gamma commerciale della Kia EV6 è abbastanza completa, con quattro livelli di potenza, due dimensioni della batteria, tre allestimenti e propulsione posteriore o trazione integrale.

Skoda Enyaq iV

Alla fine del 2020, Skoda ha presentato il suo primo veicolo alimentato da un sistema 100% elettrico: la Skoda Enyaq iV. Disponibile in un massimo di cinque diverse configurazioni meccaniche, offre una potenza fino a 306 CV e un’autonomia fino a 534 km. L’Enyaq iV vanta un corpo di 4,65 metri di lunghezza, 1,87 metri di larghezza e un’altezza di 1,61 metri. La gamma ha una variante con carrozzeria coupé che, come nella versione convenzionale, si distingue per il comfort, lo spazio interno e la qualità delle finiture, aggiungendo al cocktail un design accattivante.

La versione completa comprende un’ampia dotazione con elementi come cerchi in lega da 19 pollici, fari con tecnologia LED, cruscotto Virtual Cockpit, climatizzatore, cruise control o sensori di parcheggio. La prima auto elettrica di Skoda mantiene tutti gli attributi che caratterizzano i veicoli del marchio ceco: praticità, alto grado di equipaggiamento, comfort e buon comportamento dinamico.

Fiat 500e

A più di 13 anni dal suo lancio, la Fiat 500 passa all’ecologico con varianti ibride e 100% elettriche. Per quanto riguarda la generazione in uscita, i cambiamenti estetici sono minimi. Ad esempio, i fari sono stati ridisegnati, la griglia è chiusa e il logo Fiat è stato sostituito dal logo 500. Il bagagliaio, d’altra parte, mantiene la stessa capacità di 185 litri.

L’autonomia meccanica del modello elettrico ha due opzioni di batteria: una versione “Long Range” da 42 kWh e una variante “City Range” da 24 kWh. La City Range offre fino a 180 km di autonomia con una singola carica, mentre la variante associata alla batteria più grande può percorrere fino a 320 km secondo il ciclo WLTP.

All’interno, la cabina offre un buon equilibrio tra dettagli di design e dotazioni tecnologiche. La finitura più semplice include un display di infotainment da 7 pollici con connettività wireless Apple CarPlay e Android Auto di serie, mentre i modelli di fascia media e superiore portano una telecamera retrovisiva e un touchscreen di infotainment da 10,25 pollici.

Articoli Correlati

Auto ibride: una buona scelta?

Auto ibride: una buona scelta?

Quali veicoli commerciali si possono noleggiare con la patente B?

Quali veicoli commerciali si possono noleggiare con la patente B?

Quali sono i benefici della corsa: 6 buoni motivi per correre

Quali sono i benefici della corsa: 6 buoni motivi per correre

Quali sono i vari tipi di moto in commercio? Ecco una breve guida per l’acquisto

Quali sono i vari tipi di moto in commercio? Ecco una breve guida per l’acquisto