Quali sono i benefici della corsa: 6 buoni motivi per correre

Quali sono i benefici della corsa: 6 buoni motivi per correre

Molti esperti affermano che il corpo umano sia una macchina biologicamente predisposta per la corsa. La forma dei nostri fianchi e dei nostri piedi, la lunghezza delle nostre gambe, i dischi spinali che assorbono gli urti e la nostra capacità di sudare ci permettono di correre km dopo km.

Quindi forse non sorprende che la corsa sia fortemente associata a una serie di benefici per il nostro corpo e il nostro cervello. Questo semplice esercizio cardio migliora la capacità aerobica e la salute cardiovascolare. Inoltre, aiutare a bruciare le calorie e migliora la resistenza fisica. C’è anche una lunga lista di benefici psicologici che i corridori possono ottenere da questo sport.

Abituarsi a correre può essere demotivante agli inizi. Ma una volta che il tuo corpo e la tua mente iniziano ad acclimatarsi, la corsa può essere un’esperienza meditativa e rigenerante. Questi sono alcuni dei benefici per la salute fisica e mentale che puoi ottenere dalla corsa.

1. La corsa aiuta a dormire meglio

Tantissimi studi scientifici hanno comprovato l’importanza del sonno. Questo è tanto più importante per gli sportivi, in quanto si tratta di una “tecnica” di recupero estremamente efficace.

Secondo gli esperti esistono prove concrete che l’esercizio fisico, la corsa in particolare, aiuta ad addormentarsi più rapidamente e migliora la qualità del sonno. Un articolo pubblicato sull’American Journal of Lifestyle Exercise rileva che la connessione esercizio-sonno è bidirezionale: più ti alleni, più hai bisogno di riposo di qualità. Per contro, peggiori sono le tue abitudini sul sonno, più è probabile che tu non riesca ad allenarti efficacemente.

2. La corsa può migliorare ginocchia e schiena

Questo è un vantaggio che spesso si scontra con un grande scetticismo. Molti pensano che la corsa sia uno sport di impatto e che rischi di essere dannoso per le articolazioni. Anche se capita a diversi corridori di abbandonare la corsa per dolori al ginocchio, è anche vero che gli adulti sedentari e fuori forma hanno in media problemi alle ginocchia e alla schiena peggiori della maggior parte dei corridori.

Vari studi condotti su un campione di maratoneti hanno dimostrato che il tasso di artrite tra gli sportivi era inferiore rispetto al resto della popolazione e che il carico di corsa non aveva un’influenza negativa rilevante sui tessuti dell’articolazione femoro-rotulea.

Lo stesso vale per la parte bassa della schiena. In un rapporto del 2020 i ricercatori hanno esaminato la spaziatura del disco nei corridori veterani rispetto ai non corridori. La scoperta è stata che i corridori di resistenza a lungo termine di mezza età mostrano un minore declino correlato all’età nei loro dischi lombari.

3. La corsa aiuta a perdere peso

La corsa permette di bruciare più calorie rispetto alla maggior parte delle altre attività. E non serve correre velocemente per ottenere la massima combustione.

A qualunque livello venga praticata, la corsa consente di bruciare circa 1 Kcal per kg di peso corporeo al chilometro. In altri termini un soggetto di 100kg consuma circa 100Kcal ogni chilometro percorso.

Correre non contribuisce soltanto al dimagrimento, ma anche al mantenimento della forma fisica. E’ stato stimato che le persone che si esercitano da 200 a 300 minuti a settimana riescono a mantenere il pesoforma più facilmente di coloro che si allenano meno.

4. La corsa migliora la funzione cognitiva e riduce il declino cognitivo 

Questa è l’area più inaspettata legata ai benefici per la salute prodotti dalla corsa, ma ha perfettamente senso. La corsa aumenta la frequenza cardiaca e il flusso sanguigno, insieme all’ossigenazione di tutto il corpo

È possibile, come ha rivelato una meta-analisi, che la corsa migliori la salute del cervello stimolando il rilascio del fattore neurotrofico derivato dal cervello (BDNF). Questa proteina incoraggia la crescita e la sopravvivenza dei neuroni nel cervello. Un altro studio ha dimostrato che un’attività fisica costante migliora il volume totale del cervello, inclusa la materia grigia. Anche se non inizi a correre dall’adolescenza, la corsa può aiutarti a rallentare il declino cognitivo e l’insorgenza dell’Alzheimer.

5. La corsa migliora la salute mentale e riduce la depressione

Molti corridori intraprendono questo sport per migliorare la loro forma fisica. Dopo poco tempo, danno spesso una risposta diversa: “Perché mi fa sentire meglio”. Parlano di emozioni, umore ed energia positivo.

Le prove di questo effetto sono schiaccianti. Una serie di studi ha dimostrato che l’esercizio fisico è un trattamento efficace per contrastare la depressione e, in alcuni casi, può sostituire la psicoterapia ed i farmaci da prescrizione.

Per quanto positivo possa sembrare quest’effetto, non significa che dovresti fare affidamento esclusivamente sulla corsa e altri esercizi di fitness quando combatti la depressione. La depressione è una malattia grave e diffusa e dovrebbe essere affrontata con una gamma completa di approcci medici.

6. La corsa riduce il rischio di malattie cardiache

Altre ottime notizie per la salute: la corsa potrebbe ridurre il rischio di morte per malattie cardiovascolari del 45%, secondo una ricerca pubblicata sul Journal of the American College of Cardiology.

Come? La corsa aiuta a migliorare la pressione sanguigna, il colesterolo HDL (buono) e la sensibilità allo zucchero nel sangue. Tutti questi fattori contribuiscono al miglioramento della salute cardiovascolare.

La corsa è incredibilmente benefica per il corpo, la mente e lo spirito. Scoprirai che anche le corse brevi possono farti sentire più energico, più concentrato e capace di sviluppare un approccio positivo nella tua vita di tutti i giorni.

Articoli Correlati

Quali veicoli commerciali si possono noleggiare con la patente B?

Quali veicoli commerciali si possono noleggiare con la patente B?

I benefici del peperoncino per la salute

I benefici del peperoncino per la salute

Quali sono i vari tipi di moto in commercio? Ecco una breve guida per l’acquisto

Quali sono i vari tipi di moto in commercio? Ecco una breve guida per l’acquisto

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *