Lamiera e applicazioni, una storia che non ha crisi

Lamiera e applicazioni, una storia che non ha crisi

Le lamiere in alluminio vengono oggi impiegate in moltissime realizzazioni, industriali o meno. Proprio per questo motivo esistono differenti tipologie di lamiere in alluminio che si possono contraddistinguere in base allo spessore, al formato e alla tipologia di utilizzo.

Oggi è sempre più frequente la produzione di lastre e lamiere in alluminio, in grado di adattarsi perfettamente ad ogni segmento di mercato e che siano in grado di rispondere in modo esaustivo a qualsiasi tipologia di richiesta e applicazione.

In generale possiamo dire che tutte le lastre in alluminio vengono realizzate dalla fusione di questo materiale seguita dalla laminazione sia a caldo che a freddo; il passaggio successivo prevede che le lastre vengano sottoposte ad un trattamento termico superficiale e infine al taglio definitivo.

Come anticipato poco fa, oggi le lastre e le lamiere in alluminio vengono utilizzate in moltissimi settori differenti tra loro, che spaziano da quello industriale fino a quello alimentare e diventando così davvero indispensabili nella maggior parte dei settori più richiesti.

Campi di impiego delle lamiere

In questo articolo vediamo quindi di conoscere i settori in cui vengono impiegate maggiormente le lamiere in alluminio.

Tra le tipologie di lamiere in alluminio più diffuse, troviamo quelle per la realizzazione di una copertura resistente e professionale di tetti e solai. Queste coperture sono inoltre in grado di combattere l’umidità e, grazie alla realizzazione di alcuni canali di ventilazione, permettono la libera circolazione dell’aria tra lo strato isolante e l’elemento di copertura. Le lamiere in alluminio vengono anche applicate per le coperture industriali e per il risanamento di coperture precedenti proprio grazie alla versatilità e alla compatibilità che questo materiale possiede.

Il settore meccanico e automobilistico, invece, necessita molto spesso di lamiere in alluminio proprio per la realizzazione della carrozzeria e di elementi fondamentali per la stessa. La maggior parte delle persone che possiede una caldaia nel proprio balcone o giardino, avrà sicuramente una lamiera in alluminio esterna in grado di proteggere la caldaia da urti e dagli agenti atmosferici.

Le lamiere in alluminio vengono solitamente impiegate anche nella realizzazione di cancelli esterni, di facciate e di recinzioni. Chi possiede nella propria abitazione uno o più camini, avrà sicuramente notato che il fondale e il rivestimento dello stesso è realizzato proprio con l’utilizzo di lamiere in alluminio in grado di contenere il calore senza creare danni all’ambiente circostante.

I capannoni sono delle grandi strutture destinate di solito ad un uso industriale o artigianale. La maggior parte di essi vengono appunto realizzati grazie all’applicazione di lamiere in alluminio.

Come abbiamo potuto constatare, le lamiere in alluminio vengono utilizzate oggi in moltissime strutture e applicazioni e sono fondamentali anche per il loro corretto funzionamento. Le caratteristiche principali della maggior parte delle lastre e delle lamiere in alluminio sono quindi la versatilità, la resistenza e la leggerezza di questo materiale che consente la realizzazione di ampie strutture e imballaggi industriali pratici e funzionali. Queste loro caratteristiche rendono oggi le lamiere in alluminio ideali per le più svariate applicazioni, più o meno importanti.

Articoli Correlati

Come trovare un usato sicuro

Come trovare un usato sicuro

Macchine per la lavorazione del legno

Macchine per la lavorazione del legno

Acquistare auto in Toscana con Nuova Comauto

Acquistare auto in Toscana con Nuova Comauto

Perché scegliere ricambi originali

Perché scegliere ricambi originali

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *