Macchine per la lavorazione del legno

Macchine per la lavorazione del legno

La meccanizzazione della lavorazione del legno è una parte importante del processo di produzione artigianale. Le macchine per la lavorazione del legno sono rimaste pressoché invariate nel loro funzionamento, sebbene siano state migliorate dalle evoluzioni tecnologiche. Da decenni questi macchinari supportano l’attività artigianale, aiutando l’uomo a creare pezzi unici e su misura.

Squadratrici

La squadratrice viene utilizzata nelle falegnamerie, nell’industria del mobile e nella produzione di finestre. Una caratteristica importante di questa speciale sega circolare è il tavolo scorrevole, che consente tagli precisi in un’unica operazione.

Tra i vantaggi:

  • Alta precisione di taglio
  • Maggiore maneggevolezza dei pezzi da lavorare
  • Può essere adattata per lavori di intaglio e mortasatura

La successiva rettifica e la rifinitura del pezzo non sono più necessarie, il che fa risparmiare molto tempo rispetto a quando si sceglie di usare la sega circolare da banco. Le squadratrici sono dotate di una lama girevole, come anche arresti angolari, trasversali e paralleli.

Pialle

La piallatrice è una tra le più antiche macchine per la lavorazione del legno. È costituita principalmente da un’ampia lama guidata lungo le venature di un determinato pezzo di legno.

I tipi più comuni di piallatrici manuali si possono trovare equipaggiati con una lama rigida. Le piallatrici elettriche, invece, funzionano utilizzando un rullo piallante rotante, dotato di almeno due lame, che possono piallare il legno rapidamente e rimuovere il materiale superficiale in eccesso finché il pezzo non raggiunge la forma desiderata.

La piallatura consente di raggiunge tre punti: in primo luogo, rimuove gli strati esterni di un pezzo tagliato grossolanamente fino al decimo di millimetro più vicino. In secondo luogo, raddrizza la superficie e bilancia i raggi e gli archi minori. E, infine, la piallatura crea una superficie liscia completamente priva di schegge e trucioli. Ciò significa che il pezzo viene accuratamente preparato per essere sottoposto ad ulteriori processi, come il rivestimento o la verniciatura.

Levigatrici

Nell’industria della lavorazione del legno, le levigatrici e le lucidatrici svolgono un ruolo simile a quello delle macchine utilizzate nell’industria metallurgica. Ne esistono di tantissime tipologie, a seconda dello scopo:

  • Levigatrici a nastro largo
  • Levigatrici e lucidatrici Fladder
  • Levigatrici per impiallacciatura
  • Levigatrici per bordi
  • Levigatrici a nastro lungo

La loro funzione è sempre quella di esaltare il fascino del legno preparandolo al rivestimento. Nelle falegnamerie si trovano anche le levigatrici compatte. Sono molto diffuse anche le smerigliatrici da banco singole e doppie e il disco di lucidatura.

Piallatrici per legno

La piallatrice per legno è uno degli strumenti più antichi nel campo della lavorazione del legno. La sua funzione è quella di creare una nuova superficie o un pezzo con il più alto livello di precisione e di accuratezza dimensionale Possono essere piallati solo materiali in legno massiccio. Si possono lavorare con una macchina piallatrice le tavole, travi e il legno massello, al meglio le costruzioni di legno incollate.

È costituita principalmente da un’ampia lama guidata lungo le venature di un determinato pezzo di legno. I tipi più comuni di piallatrici manuali si possono trovare equipaggiati con una lama rigida. Le piallatrici elettriche, invece, funzionano utilizzando un rullo piallante rotante, dotato di almeno due lame, che possono piallare il legno rapidamente e rimuovere il materiale superficiale in eccesso finché il pezzo non raggiunge la forma desiderata.

Articoli Correlati

Welfare aziendale come funziona

Welfare aziendale come funziona

Come trovare un usato sicuro

Come trovare un usato sicuro

Acquistare auto in Toscana con Nuova Comauto

Acquistare auto in Toscana con Nuova Comauto

Perché scegliere ricambi originali

Perché scegliere ricambi originali

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *